L’abitazione privata, la casa, rappresenta il simbolo archetipico per eccellenza del RIFUGIO, il luogo che ci protegge da tutto ciò che all’esterno ci è ostile, ci tiene lontani dalle fonti di pericolo accogliendoci al suo interno quasi fosse un grembo materno. Non a caso in quasi tutte le culture “CASA” è un sostantivo femminile.

Mai come in questo periodo, a causa dell’emergenza che ha costretto tutta l’Italia e buona parte dell’intero pianeta a rifugiarsi nelle proprie case in una quarantena forzata per arrestare l’avanzata del covid-19, abbiamo potuto sperimentare sulla nostra pelle, nostro malgrado, cosa significhi trovare rifugio nella propria abitazione.

Sorgono allora spontanee delle riflessioni profonde che ci spingono a ripensare ai nostri valori, alle nostre priorità e a pensare a ciò che realmente ci fa stare bene.

E’ giusto porsi dunque delle domande: quanto è importante per noi avere una casa accogliente, sicura, funzionale? Come viviamo l’ambiente domestico? Quanto siamo soddisfatti delle nostre attuali abitazioni?

L’intervento che sta prendendo vita a Città Giardino a Terranuova Bracciolini è improntato sul BENESSERE degli abitanti e il COMFORT delle abitazioni che da sole dovrebbero rappresentare un microcosmo nel quale l’abitante può trovare tutto ciò che gli occorre per essere sereno: dal corretto microclima interno, al corretto dimensionamento degli spazi in base alle sue esigenze specifiche.

Se volete parlare direttamente con Marco Lapi, direttore tecnico del cantiere e responsabile delle vendite, per approfondire alcuni aspetti in merito agli alloggi disponibili, ecco i contatti:
MARCO LAPI, Direttore Tecnico e Responsabile Vendite
tel: 366 2736081
mail: info@cittagiardinoterranuova.it

___________________________________________________
 Credits Testo: Copywriter Rachele Biancalani